La “localizzazione” è un servizio che consiste nell’adattamento di un materiale precedentemente tradotto, al fine di adeguarlo alle esigenze di un dato paese o regione. È un termine ultimamente molto di moda nel settore delle traduzioni, ma spesso assume vari significati. Noi utilizziamo il significato sopra menzionato. Viene offerta sin dall’inizio dell’attività dell’agenzia, e viene aggiunta direttamente al procedimento di traduzione (o correzione), poiché qualsiasi traduzione di un testo o di un documento viene adattato all’uso nel dato paese (cultura), nel caso in cui la lingua della traduzione viene utilizzata in diversi paesi e noi abbiamo ricevuto dal cliente l’informazione sul paese di utilizzo della traduzione. Il problema sta nel fatto che lo stesso testo o documento redatto nella stessa lingua può essere usato da un cliente di un altro paese che utilizza tale lingua. Un esempio può essere la lingua tedesca, usata in Germania, in Austria ed in Svizzera, oppure l’inglese, usato in Gran Bretagna, negli USA, in Canada, in Australia e in molti altri. In maniera simile lo è per molte altre lingue come il francese, il russo, l’arabo (quest’ultimo usato in 26 paesi). Lo stesso testo, scritto ad esempio in lingua tedesca, può essere inteso diversamente in Germania e contemporaneamente in Austria. Un testo scritto per un cliente in lingua inglese, nella versione americana, non viene letto e compreso allo stesso modo da un abitante della Gran Bretagna o dell’Australia.

Ogni lingua ha la sua versione standard e il più delle volte è la lingua del paese dal quale si proviene, come il menzionato tedesco (Germania), l’inglese (Gran Bretagna) o anche il francese (Francia). Nel dato paese possono cambiare le formulazioni di termini di uso frequente, di istituzioni, così come degli oggetti usati più di frequente, nonostante tale paese usi la lingua del paese nel quale vige la versione standard.

Pertanto, ogni cliente che ordina nella nostra agenzia una traduzione in lingua straniera, è pregato di indicare in quale paese verrà utilizzata la traduzione. Se non riceviamo quest’informazione o non si sa in quale in quale paese il testo verrà utilizzato, realizzeremo la traduzione nella versione standard della lingua scelta. Se, successivamente, il cliente usa questa traduzione in un paese nel quale si usa la stessa lingua della traduzione, ma non paese della versione standard della lingua, ed il testo non viene letto o compreso correttamente, NON CE NE ASSUMEREMO LA RESPONSABILITÀ, ED IL RECLAMO PER L’ERRORE PER LA COSIDDETTA LOCALIZZAZIONE NON VERRÀ ACCETTATO. Se il cliente vuole utilizzare la traduzione in vari paesi che fanno uso della stessa lingua, noi dobbiamo sapere se realizzare varie traduzioni oppure una sola, ma adattata alla situazione geografica e al destinatario nel dato paese.

Il più delle volte tale problema riguarda i testi di marketing / pubblicità oppure quelli nei quali vengono indicate ad esempio il nome di una certa istituzione, termini che cambiano il loro significato in un dato paese e che sono cruciali per la comprensione e la ricezione della traduzione. Di minore importanza sono i testi tecnici quali le istruzioni per l’uso, i manuali di utilizzo, benché anche qui possono crearsi problemi (ad esempio in merito al valore della tensione di corrente nella rete, le connessioni utilizzate, le spine, i raccordi, le dimensioni delle viti, dei bulloni ecc.)

 
 
 

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress